COMIGNOLI DI AMIANTO A MAGLIANO E A PERETA MA ANCHE IN TUTTI I BORGHI DEL CENTRO ITALIA

show?id=1224&class=medium show?id=1222&class=large

 

A seguito dell’incendio verificatosi a Pomezia, alle porte di Roma,<<http://www.lifegate.it/persone/news/pomezia-amianto-incendio>> torna alla ribalta la pericolosita’ dell’amianto a contatto con il calore dell’incendio. Nonostante quell’amianto venisse definito incapsulato. Vale a dire trattato co presunti protettivi.

Ed ecco che è necessario attribuire il giusto grado di pericolosità analogamente alle canne fumarie in cemento amianto adoperate per realizzare comignoli nei nostri borghi. Frettolosamente anche in Maremma accade che si realizzino orrendi comignoli in amianto utilizzando prefabbricatI, anziche’ continuare a seguire l’esempio delle tradizioni premoderne. Come prescritto dai regolamenti comunali e come dimostrato dai bellissimi casi in cui i proprietari hanno preferito seguire i modelli di camini tradizionali. Bellissimi e non cancerogeni. Questo si verifica, nel bene e nel male, anche in Maremma, a Magliano e a Pereta. Le leggi e i regolamenti ci sono, per quanto riguarda il divieto d’impiegare canne in amianto e nella prescrizione di seguire i modelli premoderni. Basterebbe che i cittadini nelle loro manutenzioni le rispettassero. Anche perche’ per quanto riguarda i comignoli, perche’ l’amianto risulti in tutto il suo danno, non serve l’incendio come a Pomezia. Nei comignoli la vicinanza e il contatto con il fuoco è la norma. Le Amministrazioni è venuto il momento che  prendano a cuore questo basilare problema, senza attendere il disastro come a Pomezia. A questo fine potrebbero anche collegare alle indicazioni dei regolamenti le esemplificazioni grafiche dei miei Manuali del Recupero,  editi da D.E.i. Tipografia del Genio Civile, riferiti specificamente  ad Abruzzo e Marche, ma di fatto adattissimi  a fornire modelli tradizionali per gran parte del territorio italiano. Nel nostro Blog ne forniamo solo qualche minima esemplificazione. Ma basterebbe copiare uno dei modelli ospitati a centinaia nei miei Manuali editi per DEI, o addirittura copiare uno dei modelli tradizionali che a Pereta o Magliano, o a Sovana e in altri borghi risolvono magnificamente il problema con un paio di coppi che sormontano una canna in mattoni. Non in amianto.